pranopratica (pranoterapia) "medicina naturale"

Data: 
Martedì, 11 Giugno, 2019 - 15:45

 

 

  

La pranopratica (già pranoterapia) è forse la migliore “medicina naturale” che si possa avere, in quanto l’unico farmaco è l'uomo stesso.

Durante un trattamento di pranopratica si entra in contatto con il campo energetico della persona e si possono rilevare ed interpretare le problematiche collegate ai suoi chakra.

 L'immagine può contenere: 1 persona

 

Chakra è una parola sanscrita che significa ruota o vortice.
Teorizzati nella cultura indiana e utilizzati dalla medicina ayurvedica, nella realtà sensibile non sono materialmente rilevabili poiché sono modelli di energia.
I principali sono sette: cinque distribuiti lungo la colonna vertebrale e due sulla testa.
I chakra principali animano e governano le regioni fisiologiche ad essi associati; non dimentichiamo tuttavia che associare e identificare sono cose diverse.
Tutto quello che si sente, che si percepisce, tutti i possibili stati di consapevolezza, ogni cosa che si può sperimentare può essere divisa in sette categorie; ciascuna di queste categorie è associata ad un chakra particolare. Pertanto, i chakra non rappresentano solo una parte del corpo fisico, ma anche una specifica area della coscienza.

 

 Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Sei interessato al corso di Pranopratica?

Prima di decidere prenota la tua lezione di prova gratuita presso la sede di Milano.

Potrai visitare la sede, assistere alla lezione del giorno e confrontarti con gli altri partecipanti

 

Per info:
A.MI.University
Via R. Lepetit 19 - 20124 MILANO
Tel: 02.6692432    info@lamedicinanaturale.com     info@amiuniversity.com