Pranoterapia/Pranopratica

  PRANA

Prana è un termine sanscrito (l’antico idioma indiano classico) che designa il “soffio vitale”, il “respiro cosmico”, una sorta di energia primordiale che pervade l’universo e lo condiziona in ogni suo aspetto.

La nozione di Prana è contenuta nelle Upanishad (gruppo di testi sacri dell’induismo); nella lingua italiana non possediamo l’equivalente del termine prana, anche se spesso viene tradotto come “soffio” o “energia”.

Possiamo dire che Prana è la forza vitale, ma non limitato alla vita umana bensì ad ogni manifestazione.

PRANOPRATICA

´ è una disciplina olistica che studia e utilizza “prana” come strumento per la corretta vitalità della persona.
´   è strettamente legata alle filosofie orientali, quali l’Ayurveda e il Taoismo.
IL PRANOPRATICO
´ considera la persona nella sua globalità, in tutte le sue espressioni e nel suo rapporto con l’ambiente;
´ stimola la vitalità dell’individuo con l’apposizione delle mani su specifiche zone del corpo;
´ stabilisce con la persona una profonda empatia e la rende partecipe del percorso di cambiamento.
L’operatore è il catalizzatore del cambiamento positivo attraverso un’azione sulle risorse vitali  individuali.
PROFILO DELL'OPERATORE
´ L’operatore in DBN Pranopratico è colui che, sulla base di un’articolata conoscenza delle funzionalità bioelettromagnetiche dell’organismo, delle leggi dell’omeostasi bioenergetica e dell’interazione di campo fra esseri umani come viene intesa dalle grandi tradizioni orientali, opera attraverso l’apposizione delle mani, sia a piccola distanza sia a contatto superficiale su specifiche zone del corpo e con tecniche codificate secondo la scuola di riferimento, per stimolare i processi vitali e mantenere e rafforzare lo stato di benessere della persona.
´ Inoltre educa a stili di vita salubri, ad abitudini alimentari sane e ad una maggiore consapevolezza del rapporto con l’ambiente naturale.
L'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute
 

 

PROGRAMMA CORSO

AREA CULTURALE

  • Presentazione A.MI. University e Albo AMI
  • Le discipline bio-naturali
  • La Pranopratica
  • Microcosmo / Macrocosmo - il rapporto Uomo/Universo
  • La tradizione:  Ayurveda e Taoismo
  • I Chakra
  • Filosofia della Medicina Tradizionale Cinese:  Yin/Yang – 5 movimenti –  i Meridiani
  • Le emozioni corrispondenti ai 5 movimenti
  • Elettromagnetismo e Campo Elettromagnetico
  • Pensiero Positivo e Visualizzazione Creativa
  • L’Approccio Olistico
  • Elementi di Ricerca Scientifica
  • Consigli per lo svolgimento della Tesina Finale
     
AREA PERSONALE
 
  • L’Operatore Pranopratico - prendersi cura di sé
  • La Respirazione Completa: esercizi
  • Il Bozzolo Dorato: esercizi
  • Pensiero Positivo e Visualizzazione Creativa: esercizi
  • La Percezione Energetica: esercizi
  • L’Alimentazione: consigli
  • AREA RELAZIONALE
  • Professionalità e Atteggiamento Operativo
  • Rapporto Pranopratico/Cliente
  • L’Ambiente di Lavoro
  • L’Approccio Olistico


AREA NORMATIVA

  • Professionalità e Leggi
  • Le Leggi Regionali in vigore
  • La Legge 2/2005 della Regione Lombardia:
  • Comitato Tecnico Scientifico – Direttivo
  • Norme per l’iscrizione al registro
  • Codice Deontologico
     
AREA TECNICA
 
  • La Percezione Energetica - esercitazioni
  • Il Campo Elettromagnetico e l’Aura
  • Sensibilizzazione  (valutazione energetica) - esercitazioni
  • Codice di Decodificazione delle percezioni - esercitazioni
  • Armonizzazione - esercitazioni
  • Tecniche di Apposizione delle Mani - esercitazioni
  • Tecniche di Pranopratica - esercitazioni
  • La Gestione Energetica del Cliente
  • Pranare l’Acqua - esercitazioni e utilizzo
  • Collaborazione con la Medicina Convenzionale - pranopratica e patologie
  • Elementi di Counseling Bionaturale
  • Di supporto alla Pranopratica:  Elementi di Training Sofrologico
  • Elementi di Riflessologia
  • Anatomia, Fisiologia

Il programma comprende la formazione teorica e tecnica specifica, le materie di complemento, le esercitazioni pratiche.

Materiale didattico  e foto Kirlian compresi nella quota di partecipazione al corso.

Per accedere al corso occorre essere maggiorenni, essere soggetti bioradianti ed essere Soci dell'A.MI. University; i candidati dovranno sottoporsi ad un test di rilevazione delle proprie capacità bioenergetiche e sostenere un colloquio attitudinale.

Sei interessato al corso di Pranopratica?

Prima di decidere prenota la tua lezione di prova gratuita presso la sede di Milano.

Potrai visitare la sede, assistere alla lezione del giorno e confrontarti con gli altri partecipanti

Per informazioni ed iscrizioni: telefono n. 026692432    E-mail: info@amiuniversity.com  -   info@lamedicinanaturale.com