L’IMMAGINE MENTALE

L’immaginazione è una funzione psichica che consiste in una evocazione e composizione di immagini in una trama apparentemente libera, ma di fatto diretta a risolvere determinati problemi per il raggiungimento di una meta.
Può essere di tipo riproduttivo (rievocazione di immagini) o di tipo costruttivo (creazione di immagini) ed agisce sia sulla parte conscia che inconscia della personalità.
L’immaginazione può operare contemporaneamente a diversi livelli: delle sensazioni, degli impulsi, dei sentimenti, della volontà, dell’intuizione.
Le immagini evocate possono essere di vario tipo: visive, uditive, cinestetiche.
Un tipo particolare di immagini sono le immagini eidetiche. Con queste ci riferiamo ad una sorta di memoria fotografica che permette di ottenere immagini assolutamente vive e precise di oggetti, situazioni, impressioni del passato, accompagnate dalle stesse emozioni di allora.
La formazione delle immagini eidetiche è assai comune nel bambino, soprattutto verso la pubertà e poi gradualmente nell’adolescenza scompare, salvo casi eccezionali. Tra gli eidetici ricordiamo alcuni poeti, pittori, musicisti, e in genere persone dotate di una particolare sensibilità.
L’uso delle immagini mentali è un valido mezzo riequilibrante. Le tecniche immaginative possono fungere da ponte tra il conscio e l’inconscio, tra il razionale e le dimensioni affettive della personalità più prontamente di tecniche che utilizzano il linguaggio verbale.
Infatti recenti studi hanno dimostrato che le immagini mentali sono costituite, articolate e immagazzinate secondo un codice proprio (figurativo) che ha regole diverse da quelle del codice verbale che presiede all’articolazione del linguaggio. Sembrerebbe che gli elementi dell’inconscio entrino più facilmente nella struttura cognitiva imagoica. Le forme imagoiche, inoltre, agiscono più velocemente come simboli.
La capacità di formare immagini è un prezioso strumento che possiamo usare per superare situazioni conflittuali, nonché per perfezionare la natura umana, ovvero per procedere nella crescita.